Una breve guida illustrata per comprendere l'Islam

Voi siete qui: Home guida islamica > Lingua italiana > Capitolo 3, Informazioni generali sull'Islam > Qual è la condizione della donna nell'Islam?

Qual è la condizione della
donna nell'Islam?

L'Islam vede la donna, sola o sposata, come un individuo con pieni diritti, con il diritto di possedere e disporre delle sue proprietà e guadagnare senza tutela (se non quella di suo padre, marito o qualsiasi altra persona). Ha il diritto di vendere e comprare, di fare doni e la carità e può spendere il suo denaro come crede. La dote è fornita dallo sposo alla sposa per suo uso personale e essa mantiene il nome della sua famiglia piuttosto che prendere quello del marito.

L'Islam incoraggia il marito nel trattare bene sua moglie, come dice il profeta Mohammed: {Il migliore tra di voi è quello che è il migliore con la sua moglie.}1

Nell'Islam la figura materna è molto rispettata. L'Islam raccomanda di trattarla nel miglior modo.  Un uomo giunse dal profeta Mohammed  dicendo: O messaggero di Dio! Chi tra il popolo è la persona più importante? Il profeta  disse: {Tua madre.} L'uomo disse: E dopo? Il profeta disse: {Tua madre.} L'uomo chiese ancora: E dopo? Il profeta disse: {Tua madre.} L'uomo chiese ancora: E dopo? Il profeta disse: {Tuo padre.}2
 

_____________________________

Note:

(1) Narrato in Ibn Majah, #1978 e Al-Tirmizi, #3895. Indietro dalla nota (1)

(2) Narrato in Saheeh Muslim, #2548 e Saheeh Al-Bukhari, #5971. Indietro dalla nota (2)
 

Pagina iniziale: www.islam-guide.com